username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Che vita è?

Che vita è?
Ancorata ad una calma istabile
schiava d'invincibili fobie..

Che vita è?
Sovrana regna l'ansia
tremo..  

l'umiditá penetra le mie ossa
e quasi brucia..

mi opprime il vuoto
ma presto si riempie di ció che non vorrei..

mi fa paura questa realtà
ho tutto.. forse troppo..
 
ma non mi molla mai questo dolore..

 

7
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 18/09/2012 15:23
    ED ECCOMI LA REGINA DEL VERSO CHE PRENDE... (MI PIACE ESSERE RIPRESO)...
    TOCCANTE PROFONDO VERSEGGIO... CIAO ROSSANA... IL MIO TIRARTI SU...

7 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 29/09/2012 14:36
    Dolore, confusione, tristezza, domanda esistenziale: "Che vita è?!" semplicemente la tua, risposta.
  • Anonimo il 22/09/2012 16:41
    ross tranquilla...è normale, l'ansia prende a tutte le età d'altra parte a tua favore hai la gioventù... pensa che la vita ti sorriderà presto... io ti auguro con il cuore che sia molto presto... bacione
  • Maurizio Spreghini il 18/09/2012 16:57
  • loretta margherita citarei il 18/09/2012 16:19
    bella, prova però a vedere il bicchiere mezzo pieno, butta via la tristezza, piaciutissima
  • Teresa Tripodi il 18/09/2012 16:06
    non t'è ancora passato il mal di schiena a te??? datti na regolata che tieni 20 anni ed hai da parte tua l'arroganza di prenderti quello che sará baci Rox
  • Francesca La Torre il 18/09/2012 15:25
    Cosi' giovane, hai gia' capito come veramente e' la vita, ma bisogna prenderla a mani aperte e non chiuse: non abbiamo alternative. Piaciuta molto.
  • senzamaninbicicletta il 18/09/2012 14:45
    Quanta tristezza nei tuoi versi di ragazza. Mordila questa vita che è così come la descrivi Ma vivila. brava