PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lungo la via dell'illusione

E resterai fiore odorato
in un giorno d'aprile.
senza il gusto del nettare.
Essenza di primavera
nell'emozione del mattino,
scaldata dai primi raggi.
E poi via lontano dal tuo cuore.
lungo la via dell'illusione,
attendendo quella calda notte
che resterà ancorata al desiderio

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 19/09/2012 07:29
    A_U_R_I_S_S_S_I_M_A

    LUMINOSA NEL SUO CONIO... IL MIO ENCOMIO

3 commenti:

  • stella luce il 20/09/2012 13:57
    dolcissimo Auro... un amore sognato che denso di illusione non potrò forse mai sbocciare... ma appunto forse!!!!!
  • Fabrizio Lama il 19/09/2012 11:53
    molto apprezzata, si sente un forte desiderio di riconquistare la donna amata, complimenti
  • Grazia Denaro il 19/09/2012 08:42
    Una lirica che decanta ciò che è rimasto nel cuore e non scevra di rimpianto. Apprezzata!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0