username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Tristezza e solitudine

La mente è vuota c'è solo il niente,
accompagnato dalla tristezza e dalla solitudine,
la notte incombe con le sue ombre
rendendo tutto più nero e impenetrabile.
Non vedo spiragli di luce, non sento calore ed amore,
intorno a me tutto è terribilmente arido.

 

3
4 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • GIUSEPPE il 19/09/2012 13:45
    La solitudine in un momento di vita deve essere vissuta cercando di far germolgiare quel terreno arido che ci circonda; è un momento da prendere come esperienza per analizzare criticamente il nostro quotidiano e migliorare; in poche parole non bisogna arrendersi
  • Antonio Garganese il 19/09/2012 08:34
    È solo un attimo di smarrimento, tu fallo durare ancora meno. Poche storie. Ciao.
  • franco buniotto il 19/09/2012 08:30
    Quando non si vede il futuro e mancano le prospettive per progettarlo, vien meno la voglia di vivere. Umanissime considerazioni le tue, cara Anna. Diceva Leo Longanesi che c'è solo una grande moda: la giovinezza. ***** Franco
  • Rocco Michele LETTINI il 19/09/2012 08:22
    T'è venuta dall'animo... Concordo nel sapiente verseggio...
    LA MIA LODE ANNA RITA

4 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 19/09/2012 09:57
    Dietro al più profondo buio c'è una immensa luce...

    Molto bella e triste AnnaRita.. spogliarsi ancora..
  • laura il 19/09/2012 09:37
    Molta tristezza in questi versi. Alle volte ci capita di perdere il senso della nostra vita, ma come ogni cosa anche questi momenti brutti passano e il sereno torna. La voglia di vivere ti toccherà di nuovo il cuore! Ti mando un grosso saluto! ciao
  • Ferdinando Gallasso il 19/09/2012 09:36
    Poesia oscura e profondas, intrisa di dolore ma scritta con animo estremamente sensibile.
    Nell'attesa che ritorni l'alba, faccio i miei complimenti.
  • Anonimo il 19/09/2012 08:22
    parole che quasi fanno
    piangere... disperazione, angoscia, ansia, solitudine, c'è davvero tutto... tristissima ma bella poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0