username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Tu.. io.. Noi

Quante volte guardando i miei occhi
ti sei chiesta cosa eri per me e cosa io per te.
Solo il silenzio, amore, può svelarti il segreto!
Il silenzio, quando tace l'anima e parlano i pensieri
Tu sei per me il sorriso sulle labbra
La tristezza che mi prende quando non ci sei
Sei la forza che mi trascina; sei lo scoraggiamento e l'abbandono.
Sei l'estasi ed il tormento; la mia paura di renderti triste
Sei le vibrazioni del mio corpo; la musica della mia chitarra.
Sei i miei sensi, la mia aria, il mio pane.
Sei la voglia di tornare. Sei la furia scatenata dell'amore.
Sei sesso, sei la donna e l'amica.
Sei il mio amore, il mio odio, le mie lacrime, la mia gioia.
Sei rinuncia all'egoismo, l'entusiasmo dei miei anni.
Tu sei la lotta, la pace, il riposo.
Mi sei compagna, mi sopporti, mi ami, mi desideri.
Ti lasci prendere, mi sfuggi, piangi ami sorridi odi sei felice.
Sei le mie passioni le mie illusioni le mie vittorie le sconfitte,
le dure sconfitte!
Squarciano il silenzio i pensieri e gridano che tu sei l'amore!

Sono per te la forza di lottare, il tuo coraggio i tuoi pensieri.
Sono la voglia che ti prende quando di notte stringi il cuscino
Sono la tua solitudine, il diavolo che ti spinge ad amarmi
ad essere te stessa perché puoi esserlo solo con me ed io con te
Sono le tue lacrime, l'esplosione del tuo corpo.
Sono il tuo respiro, le carezze lungo i fianchi, le mie mani sul tuo viso
Il mio corpo contro il tuo:
Io sono il tuo odio, le tue amarezze, la gioia.
Sono i tuoi pianti la voglia di vita i tuoi inganni le attese.
Sono la tua paura di perdermi. Sono il freddo nelle ossa che senti
nella notte e sulla spiaggia, l'invidia che ti prende quando due ragazzi
si baciano.
La gelosia che provi quando ascolti le mie bugie.
Sono il sudore quando lavori e la brezza che ti accarezza all'ombra
Io sono i tuoi silenzi il tuo non capire, i tuoi pudori, le vergogne.
La tua liberazione il tuo voler soffrire il tuo gioire nel vedermi arrabbiato.
Sono l'amore!

Perché noi siamo due mondi diversi e in sincronia.
Siamo il nostro mondo, la speranza di una vita migliore.
Siamo le nostre sensazioni, l'intimità.
Siamo l'unione di due pensieri che pensano una vita nuova
soffocando un po' di se stessi per dar spazio all'altro.
Siamo l'unione di due corpi che soffrono si tormentano si eccitano
si amano.
Siamo guerra per chi ci vuole divisi, siamo ribellione per chi ci impone
di amarci in modo ipocrita.
Siamo scandalo per chi non crede nell'amore.
Siamo la fantasia dei nostri giochi amorosi la preoccupazione
di allevare bene i nostri figli, l'insicurezza del futuro.
Siamo il nostro amore, il nostro odio la disperazione il dubbio
la gelosia la rabbia la voglia la vita la gioia.
Noi siamo tutto questo.
È difficile capirlo più difficile viverlo.
Ma noi siamo amore... noi viviamo!!

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 26/09/2012 15:35
    Un delizioso sfogo di romantici e passionali sentimenti scritti proprio come se fosse una confessione del cuore. Sinceramente, gioisco per le sensazioni descritte e provate dall'autore.
  • stella luce il 21/09/2012 15:20
    versi densi d'amore... potere vivere tutto ciò che hai scritto... ma come tu stesso hai fatto notare difficile è capirlo ma più difficile è viverlo... ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0