accedi   |   crea nuovo account

La stanza

Nell'ampia sala ci sono gli invitati
divisi fra due tavoli distinti
nel primo due coppie innamorate
conversano amabili di sera.

Citano saggi e nobili scrittori
per esaltare il dolce sentimento
finendo poi a parlare di dolori
e delle tasse sempre più in aumento.

Nell'altro sei bambini, tre per parte,
hanno pistole ma non per far la guerra,
ridono e piangono per scaricar polmoni
alla fine, stremati, vanno a nanna.

Se da lontano guardo questa stanza,
lo so per certo chi mi darà speranza.

 

5
4 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • silvia leuzzi il 20/12/2012 23:19
    Un quadro Antonio, in cui la stanza diventa l'immagine reale della tua stanza interiore, quella nascosta gelosamente. Si manifesta infatti per simboli, lasciando il poeta libero di spaziare
  • Don Pompeo Mongiello il 22/09/2012 12:37
    Bella descrizione in versi sublimi. Complimenti!
  • Rocco Michele LETTINI il 22/09/2012 10:43
    INSOMMA UNA STANZA DEL SORRISO... NOBILMENTE DECANTATA...
    IL MIO ELOGIO ANTONIO

4 commenti:

  • Anonimo il 23/09/2012 20:43
    questa dall'emozione della dedica l'avevo persa... meno male che a volte sono attenta... solo i bimbi possono dare speranza... sono il sorriso del mondo... bellissima antò ... cuore nobile
  • loretta margherita citarei il 22/09/2012 19:54
    MOLTO BELLA, COMPLIMENTI X IL TUO STILE
  • Teresa Tripodi il 22/09/2012 08:57
    All'apparenza una comune stanza, invece è un fotogramma d'immagini... molto bella
  • laura marchetti il 22/09/2012 08:49
    BISOGNEREBBE GUARDARE CON I LORO OCCHI E PARLARE CON LE LORO PAROLE...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0