username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Donna delle croci

Donna delle croci
così veniva chiamata.

Con animo umile e silenzioso
passava le sue giornate
tra coloro che vivono dormendo nell'eterno.

Posava un fiore alla povera lapide spoglia
lucidava quella troppo segnata dal tempo
un piccolo lumino al giovane angioletto.

Non aveva più nessuno
per cui valesse la pena rincasare
si dedicava così a chi più nessuno pensava.

Lo chiamava il suo lavoro
per tutti era pazza
ma onorava solo chi più alcuno ricordava.

Donna delle croci
degli eterni silenzi.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • giuliano cimino il 03/10/2012 22:28
    un triste racconto in poesia ma profonda e femminile.. molto toccante questa tua lirica
  • Gianni Spadavecchia il 24/09/2012 13:47
    Eterni silenzi, tristi pensieri.. Con la solitudine, che urlava più del dolore dell'animo.
  • Rocco Michele LETTINI il 23/09/2012 15:40
    DONNA DELLE CROCI... SENZA UN CIRENEO... CHE MESTO IL SUO GIORNO... TOCCANTE E PROFONDO VERSEGGIO... LA MIA LODE STELLA... CIAO
  • Antonio Garganese il 23/09/2012 14:42
    Una donna così sola e triste merita di ottenere la compagnia e l'attenzione di una poesia. Brava.

16 commenti:

  • Anonimo il 07/10/2012 18:27
    Un'esperienza di vita, a volte, risultato di aspettative mancate, forse mai immaginate, che ci ritrova protagonisti di una realtà inattesa.
  • stella luce il 04/10/2012 12:01
    .. questi sono versi usciti dopo un dolore forte che mi ha portato nel luogo delle croci... chi lo sa magari quella donna potrei divenire io... grazie ancora a tutti...
  • silvana capelli il 29/09/2012 13:10
    Un elogio grande per questa meritevole donna delle croci.
    "beati gli umili perchè saranno esaltati nel regno dei cieli"
    dice "Il Signore"
    Brava Stella che hai regalato questi bellissimi versi a tante persone che svolgono servizio a persone abbandonate e sole, compresa la donna delle croci.
    Non nascondo la mia emozione nel leggerla.
  • Vincenzo Capitanucci il 29/09/2012 11:14
    Bellissima Stella... commovente...

    passava le sue giornate tra coloro che vivono dormendo nell'eterno...
  • Anonimo il 28/09/2012 20:44
    bellissima... esistono ancora persone così eppure le chiamano pazze... anche nel mio condominio la persona più gentile è definita pazza è peggiore chi non riconosce di esserlo nella sua normalità...
  • Anonimo il 28/09/2012 08:19
    Poesia bellissima molto triste, toccante.
  • Alessandro Guerritore il 26/09/2012 22:13
    Notevolmente bella e profonda la tua opera ricca di grande sensibilità.
    Parole che feriscono e accecano lo stolto.
    Versi che accarezzano la solitudine.
    La tua opera bacia l'animo e la rende umile, non si vanta d'inutili parole e non si erge a pensieri costruiti. Sospirati da una profonda percettibilità della vita, di quella realtà cosi profonda e oscura a molti, entra nell'animo di ciascuno e acceca l'indifferenza di ognuno.
    Completa anche nel titolo la tua opera.
    Per me, un capolavoro d'emozioni e di sintesi.
  • stella luce il 25/09/2012 20:45
    grazie a tutti per le vostre belle attenzioni...
  • SalvatoreCierro il 25/09/2012 18:22
    Leggendo questi versi mi viene voglia solo di darti una carezza per darti coraggio! bellissimi versi, toccanti...
  • Anonimo il 24/09/2012 14:22
  • roberto caterina il 23/09/2012 18:03
    Donna delle croci.. un ritratto toccante, una solitudine profonda da condividera con chi non è più ricordato..
  • sara zucchetti il 23/09/2012 18:02
    Un ricordo per una donna, che si sentiva esclusa nella vita, ma era vicina a chi viveva nel suo cuore. Bella presentazione con delicate parole!
  • Alèd il 23/09/2012 17:00
    Dignità a chi è escluso
  • Grazia Denaro il 23/09/2012 16:56
    Una notevole e toccante lirica, apprezzata!
  • Anonimo il 23/09/2012 16:33
    pazza... a volte le persone sanno essere davvero aride... come dice Loretta tocca il cuore l'umiltà e la generosità di questa piccola grande donna... bella... e profonda lirica brava...
  • loretta margherita citarei il 23/09/2012 15:16
    TOCCANTE IMMAGINE , TENERA POESIA COMPLIMENTI

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0