PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ad Alda Merini

La Sua malinconia

un sorso d'anima
bevuta ad ogni Aurora

Di sensibilita'
follia di velluto

pensieri fini
fioriti
non voluti
non sentiti...

Urla
ovattate da muri di lacrime
non trovavano pace
in quelle stanze colme
di strazio

Diamanti i Suoi occhi
riflettevan magia
e tormento

Non l'esser compresa ieri

oggi Alda
infinito eterno amore

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • STEFANO ROSSI il 28/09/2012 11:52
    Leggendo questa tua poesia dai tratti UNICI mi sono commosso, veramente scritta bene ed è un ottima omaggio alla poetessa più brava della nostra storia. Alda Merini ci manca ma consoliamoci che ha sconfitto la morte, i suoi versi sono dentro di noi... lei ce l'ha fatta... Bravissima a lei ma soprattutto a TE. UN ABBRACCIO.
  • Anonimo il 24/09/2012 10:32
    Bellissima dedica alla mia preferita e grandissima POETA...
    Veramente bella e commovente...
    I miei complimenti Karen... per te applausi ed inchini per questi meravigliosi versi... sei una GRANDE...

10 commenti:

  • Filippo Minacapilli il 26/09/2012 10:01
    Complimenti... Un Omaggio magnifico ad una Grande! Bella
  • Anonimo il 25/09/2012 21:52
    intensa e bellissima dedica ad una grande poetessa... versi che toccano il cuore e che sicuramente saranno da lei apprezzati...
  • Grazia Denaro il 25/09/2012 09:49
    Stupendi versi dedicati a questa sfortunata ed eccellente poetessa che ci ha lasciato liriche che toccano l'anima, complimenti Karen!
  • loretta margherita citarei il 25/09/2012 03:59
    bella dedica alla grande alda
  • Anonimo il 24/09/2012 21:04
    Una dedica meravigliosa fatta da una bravissima autrice ad una eccellente poetessa. Bravissima Karen!
  • Anonimo il 24/09/2012 21:03
    Una dedica meravigliosa fatta da una bravissima autrice ad una eccellente poetessa. Bravissima Karen!
  • Anonimo il 24/09/2012 20:12
    Versi molto belli per questa dedica alla grandissima Alda Merini. Bravissima mitica Karen!
  • stella luce il 24/09/2012 17:23
    stupenda versi dedicati ad una grande poetessa... che purtroppo credo da molti capita e apprezzata solo dopo la morte...
  • Vincenzo Capitanucci il 24/09/2012 10:23
    Bellissima dedica Karen... a chi scrisse con il cuor nello strazio...


    Ero leggera come la tua nuvola
    poi venni appesantita dal dolore
    la musica del tuo palcoscenico
    diventò un ringhio feroce.
    Non ti voglio parlare delle mie pene umane
    ma delle pene disumane di coloro che odiano,
    che odiano l'arte e la sua sconfinata terra.
    Mi trovai a ballare anch'io in un deserto assoluto
    dove non c'era un amore, ma io so che se tu danzi
    un dio segreto ti vede e accompagna i tuoi passi.

    A. M.
  • Anonimo il 24/09/2012 09:55
    Giusto ricordare la Merini non solo per le sue poesie stupende, ma anche per la persecuzione che ha subito. Complimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0