PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Se tu ci sei, se tu non ci sei

Se tu ci sei
ti rovesci come onda anomala
nel mio specchio d'acqua,
sorgi impetuosa e calda
come un vivido sole
che mi scalda l'anima.
Nei miei pugni serrati,
aridi deserti di sabbia
scivolano via leggeri,
scoprendo dolci miraggi
che hanno il colore dei tuoi occhi.

Se tu non ci sei
antichi tormenti d'amore
riscopro nelle tue assenze,
dimenticate ansie
nei tuoi oscuri silenzi.
Acqua gelida spegne
ogni sussulto di gioia,
mentre la cenere
della mia anima bruciata
impolvera questo amore
disperso tra fugaci incontri
ed eterne attese.

( Mauro Bompadre )

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anna Raccardi il 24/09/2012 17:15
    MAURO complimenti poesia sentita bellissima
  • Grazia Denaro il 24/09/2012 14:06
    Amore quando si è vicini all'amata, sofferenza quando si è lontani. Una lirica notevole scritta con versi scorrevoli, apprezzata!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0