PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Quello che scriveremo da ora

In molti filosofi e intellettuali affermano
che tutto è già stato scritto.

Obietto che, persa la memoria uomo
tutto può esser nuova scoperta
di bellezza, e cose assurde, con curiosità.

e quindi, lasciatemi la libertà di dire
che forse tutto è già stato scritto,
tranne quello che scriveremo da ora.

 

4
7 commenti     8 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

8 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Verbena il 10/09/2014 00:28
    È proprio così: il passato lo conosciamo ma il futuro da questo istante sarà scritto nel limite del nostro tempo di vita. Oltre la vita è mistero; Mistero rivelato da Gesù Cristo per chi crede.
  • Tullio il 03/06/2014 23:37
    Tutto e` gia` stato scritto perche eternita` regna.. ma infiniti sono i poeti e le loro quotidiane poesie! Grazie per avermi fatto vibrare con la tua vibrante poesia!
  • stelsamo il 25/09/2012 09:04
    È proprio così, è vero che già è stato scritto tutto, ma ognuno di noi, col proprio pensiero può portare un nuovo contributo a ciò che si è detto e magari può dire le stesse cose ma a modo proprio o partire da ciò che è stato detto, per andare oltre.
  • Michele Giuliano il 25/09/2012 07:19
    Tutto è già stato scritto... può anche essere vero, ma quello ancora da scrivere è come ognuno vive dentro se quello ch'è giastato scritto!!!
  • Antonio Garganese il 25/09/2012 07:08
    Tutto è già stato scritto ma ci sono cose da dire talmente vecchie che sono state dimenticate quindi... sono nuove.
  • Rocco Michele LETTINI il 25/09/2012 06:48
    Ogni uomo è figlio del suo tempo, dei suoi sentimenti, dei suoi dolori... altre pagine da scrivere, altre pagine da tramandare...
    Concordo nel tuo pregiato verso di chiusa... IL MIO PLAUSO RAFFAELE
  • vincent corbo il 25/09/2012 06:20
    Una bella composizione che parla della memoria, del destino e di come fare per superarne i suoi limiti.
  • Francesco Andrea Maiello il 25/09/2012 05:09
    Il pensiero, come lo spirito da cui nasce, è infinito e, pertanto, ci sarà ancora tanto da scrivere!

7 commenti:

  • stella luce il 26/09/2012 18:31
    non credo che tutto già sia stato scritto... ogni essere è unico e differente e i pensieri sono talmente tanti, le ipotesi possono esserlo altrettanto... tutto può essere finchè esiste un essere pensante che possa scrivere... almeno io la penso così...
  • Raffaele Arena il 26/09/2012 00:30
    NOn è vero che tutto è già stato scritto, questo è chi vuol proporre i soliti autori o chi lecca le case editrici, politicizzate. Quelle indipendenti sono baluardo di libera espressione. Con tutto il rispetto. Grazie a ognuno di Voi per l'attenzione e il commento
  • Grazia Denaro il 25/09/2012 09:36
    Tanto, non tutto è stato scritto, ma tanto ci resta da scrivere.
    e ce ne sarà sempre non sappiamo fino a quando. una bella riflessione apprezzata!
  • stelsamo il 25/09/2012 09:05
    Bella e condivisa riflessione! Bravo! Complimenti!
  • laura marchetti il 25/09/2012 07:21
    un libro sempre da incominciare... ma in fondo anche finire è già ripartire da capo
  • roberto caterina il 25/09/2012 06:40
    Giusta riflessione... nessuno te lo impedisce..
  • loretta margherita citarei il 25/09/2012 04:10
    i sentimenti nn variano, sono sempre gli stessi, quindi scriviamo sempre cose risapute, piaciutissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0