PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Notte

È bello che
non so da dove iniziare
quando e se devo parlare di te

fermo per ore
a quel semaforo guasto
con solo il rosso che lampeggia

una penna
mille ricordi in mente
nel vedere il vapore delle pozzanghere,

salire su,
ballare a mezz'aria
per poi confondersi coi miei pensieri

ed infine,
ed ancora non ci credo,
sfumare nel nero della notte.

 

5
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 25/09/2012 07:23
    Rosso... l'amore dispera...
    SINGOLARE E ORIGINALE VERSEGGIO... IL MIO ENCOMIO SAMUELE (Ti chiami come papa')...

3 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 25/09/2012 08:00
    Bellissima Samuele... una penna.. mille ricordi... un vapore di pozzanghere... ed io fermo ad un lampeggiante semaforo rosso... nero come un foro nella mia mente...
  • laura marchetti il 25/09/2012 07:10
    bella colpisce con il suo colore che non è il solito nero... bravo!!
  • loretta margherita citarei il 25/09/2012 04:13
    di solito è il giallo che lampeggia, molto originale, piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0