PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Satiriche esaltazioni di una madre

Ho voglia di scopare
anche per un giorno intero
e lo voglio anche urlare
per davvero
senza tema d'esser puttana
se per tale non fossi
che due putti nella tana
a bloccare ogni ardimento
partorii senza doglie né lamento
e il lor veleno bevvi godendo

 

2
6 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Garganese il 26/09/2012 07:59
    Sempre severa, sempre colpevole, sempre toni altissimi che non amo ma degni di approfondimento anche perché parli di satira.
    Sdrammatizzo dicendoti una cosa: più una volta mi hanno rimproverato di pensare solo a quello. Ho maliziosamente risposto: "Magari"!
  • Rocco Michele LETTINI il 26/09/2012 07:39
    L'hai gridato con rabbia... nulla da rimproverarti...
    IL MIO ELOGIO SILVIA

6 commenti:

  • silvia leuzzi il 26/09/2012 21:51
    Ahahah cari amici poeti pensate che questa poesia è dedicata ai miei figli, inizio e fine di molti dei miei tormenti. Quel " voglio scopare " volgare e provocatorio è la volontà di essere liberi di essere finalmente se stessi, di non avere sempre obblighi, orari, responsabilità... liberarsi di tutto così come avviene nel rapporto sessuale quando è di buona qualità.. ahahah ma sono proprio burlona... ciao a tutti e grazie per avermi letto
  • Grazia Denaro il 26/09/2012 10:04
    Una bella grinta in questa poesia scritta priva di remore, complimenti!
  • Michele Giuliano il 26/09/2012 07:51
    Urlo liberatorio gridato con fierezza.
    Nessuno si nasconda dietro i propri sentimenti!
    Ve bene così!!!
  • karen tognini il 26/09/2012 07:46
    Ahahah... di primo mattino e' tanta roba... buon per Te...

    Piaciuta!!!!...
  • loretta margherita citarei il 26/09/2012 05:28
    molto apprezzata, mi ricorda vagamente la gaspara stampa
  • Anonimo il 25/09/2012 22:50
    Scopare per terra esalta e manda in estasi putti e puttane! Sfogo condiviso.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0