accedi   |   crea nuovo account

Incoscienza

incoscienti gli innamorati
nessuna ragione ascoltano
consigli, avvertimenti ignorano
pregano venerando l'amato
al par di Dio,

accecati dall'amore
saggio non sa essere
il loro cuore
pericolosa minaccia
è la verità.

Simili a sonnambuli
immersi nel sonno
spigliatamente camminano
sul cornicione di un tetto.

Ma ahimè!
quando un brusco risveglio
alla realtà li richiama
perdono l'equilibro
e nel vuoto precipitano..

raccogliendo fiori di tristezza
s'incolpano all'eccesso,
umiliati per quello sbaglio
che loro stessi han voluto fare...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

8 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • anna rita pincopallo il 26/09/2012 13:58
    versi molto belli poesia apprezzata
  • stelsamo il 26/09/2012 11:07
    Prima o poi capita a tutti, dopo essere stati accecati dall'amore ed aver collocato l'amato/a su un piedistallo, risvegliarsi all'improvviso e precipitare in un baratro, raccogliendo i cocci di quel che è rimasto e sentirsi umiliati per l'errore di essersi lasciati troppo trasportare dalla passione!
  • ernesto musiari il 26/09/2012 08:53
    Devo molto
    a quelli che non amo.
    Il sollievo con cui accetto
    che siano più vicini a un altro. La gioia di non essere io
    il lupo dei loro agnelli. Mi sento in pace con loro
    e in libertà con loro,
    e questo l'amore non può darlo,
    né riesce a toglierlo.
    ...
    da " Devo molto" di Wisława Szymborska
  • Antonio Garganese il 26/09/2012 08:34
    Bei versi che però si riferiscono ad un solo tipo di situazione non a tutte. Buon giorno.
  • Anonimo il 26/09/2012 08:21
    Lodevoli versi molto belli apprezzatissima
  • Rocco Michele LETTINI il 26/09/2012 08:01
    Cortometraggio de l'incosciente moroso... saggiamente ripreso con puntigliosa rettitudine...
    IL MIO ELOGIO LORY... SERENA GIORNATA...
  • Auro Lezzi il 26/09/2012 08:00
    Sarà pure così.. Ma non c'è nulla da fare... Continuerà così.. E tu lo sai.
  • Michele Giuliano il 26/09/2012 07:58
    Quando l'amore ottenebra la mente anche le più evidenti situazioni di pericolo, seppure da tutti rimarcate, vengono ignorate. Brusco poi il risveglio! È anche così che si matura!!!

11 commenti:

  • augusta il 01/10/2012 14:31
    perdono l'equilibrio e nel vuoto precipitano... i miei.. complimenti
  • Anonimo il 28/09/2012 14:54
    Ogni periodo della Vita, ha il suo vissuto, bene o male che sia, ma, quel periodo va vissuto per quella età, per quella fase di Vita.
  • Don Pompeo Mongiello il 28/09/2012 06:10
    Un serto floreale per questa tua eccezionale!
  • stella luce il 27/09/2012 21:17
    l'amore è da incoscienti, è il suo bello... chi con raziocinio si donerebbe all'altro senza nessun limite ed in totale abbandono... poi certo alle volte finisce ma come si dice "è meglio avere amato che non averlo mai fatto!!!"...
  • laura marchetti il 26/09/2012 19:29
    ma vuoi mettere il gusto di un salto nel vuoto ad occhi bendati? l'amore ci stupisce sempre... come te
  • Anonimo il 26/09/2012 18:33
    Gli innamorati... ascoltano i suggerimenti solo quella del cuore!

    Sempre brava e saggia la mia Lor!
  • Anonimo il 26/09/2012 15:34
    E be' amica mia, magari la coscienza nasce proprio dall'incoscienza!
    Brava Lor.
  • stelsamo il 26/09/2012 11:09
    Bei versi che fanno riflettere, brava come sempre! Complimenti!
  • rosanna gazzaniga il 26/09/2012 07:12
    Perennemente sulle nuvole, troppo in alto per una discesa morbida... Bella, Loretta, molto! ciao, buona giornata!
  • Anonimo il 26/09/2012 07:11
    decisamente reali, hai descritto in maniera stupenda un momento di vita che credo sia capitato a molti... davvero brava
  • Vilma il 26/09/2012 06:52
    versi ben scritti e molto veri...
    buona giornata Loretta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0