PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Oggi non ci sono

Giorni di sole
carezze da togliere il fiato
voglia di viverti e tuffarmi
dentro il tuo abbraccio
di bere fino all'ultima goccia
del tuo cielo
di ubriacarmi di te
di sedermi al tuo tavolo
con l'appetito degli anni migliori
di urlare quanto ti amo
giorni di pioggia
il silenzio ascolta un dolore
quante sfumature quante voci
hanno le lacrime
ognuna di diverso colore
lasciarsi bagnare il viso e il cuore
giorni come questo
senza sole nè pioggia
senza parole
non ho fame
non ho sete
non ho voglia di uscire
non voglio scrivere di te
non ti voglio ascoltare
il vento ha perso la strada
corre avanti e indietro
pallido è impazzito
sposta le nuvole nel cielo
nuvola mi lascio trasportare
perdonami vita ti tornerò a cercare
ma oggi non ci sono
vai avanti tu

 

1
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Garganese il 29/09/2012 10:46
    La sfiducia prende tutti non solo te, poi fortunatamente capitano fatti nuovi e si riprende. Dai.
  • Rocco Michele LETTINI il 26/09/2012 18:38
    L'HAI GRIDATO A MEGAFONO... CON SCHIETTEZZA E SENZA MACCHIA IN UN VERSEGGIO DAL FORGIATO UGGIOSO...
    LA MIA LODE LAURA
  • Auro Lezzi il 26/09/2012 16:59
    Ma è proprio una giornata nera... marcata da un ottima poesia però.

2 commenti:

  • loretta margherita citarei il 26/09/2012 19:52
    anche questa molto apprezzata
  • Anonimo il 26/09/2012 18:05
    Prendo atto che non ci sei, ma ti commento lo stesso perché condivido quanto hai espresso.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0