username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ti voglio bene, Nonna

Un giorno speciale, di tanti anni fa,
venne al mondo una persona fantastica,
il cui nome è scritto qua: Gina.
Ecco un nuovo fiore di bambina,
dal tenero cuore di una bambolina
dal sì duro passato di guerra
ma con un profondo spirito
da persona bella.
Guerra, freddo e fame
Germania, maiali e letame!
Un unico impermeabile ti eri portata,
mentre attraversavi con fatica
la tua Italia amata[1]
ma che una bestiaccia inferocita
si era mangiata! [2]
Tu, allora, scacciasti l'intruso,
prendendo una forca e piantandogliela nel muso! [3]
Allora, con grande fretta, corresti via,
per evitare che il contadino
ti cacciasse via!
Tornata dalla Guerra,
ancora signorina,
cogliesti l'occasione
per diventare una sposina.
Conoscesti tuo marito e,
in quattro e quattr'otto,
mettesti al mondo
un vivace e robusto giovanotto!
Qualche anno dopo
arrivò anche una bambina
ma talmente rompiscatole
che la soprannominavano "sbebsolina"!
Passarono gli anni e crebbero i figli
allegri e vivaci come vispi conigli!
Fra mille avventure e peripezie...
passò il tempo in grandi allegrie...
Finchè prima la figlia maritò
poi anche il figlio si sposò.
Nacquero quattro bei bambini
figli di queste due belle coppie
di dolci sposini.
I primi Rossano e Silvia
furono chiamati...
Tanto tantissimo furono amati
sia dal Nonno Silvio che dalla Nonna Gina
tanto che li portavano all'asilo ogni mattina.
Francesco nacque, dopo, dal figlio maggiore
ma la gioia non fu, per questo, certo minore!
Pochi anni dopo una triste sventura
che vide capitare, in Nonno Silvio, una grossa sciagura,

12

3
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 30/09/2012 20:11
    CIAO NONNA! proferito con l'amore del cuore...
    Una dedica... tanta poesia...
    BRAVA SIMONA

4 commenti:

  • tania rybak il 03/10/2012 22:20
    una bellissima storia di vita e per quanto tortuosa, a quanto pare è stata felice, prima di prendere una via dolorosa. Ora tua nonna, Simona, riposa in pace e tu, anche se è difficile, per farla contenta, sorridere devi essere capace. Ti saluto e ti lascio un abbraccio
  • Simona Arletti il 01/10/2012 13:11
    Ciao e grazie... Io credo in ciò che scriveva Foscolo: "Non muore mai chi lascia eredità di affetti". Grazie al ricordo e alle parole, la Nonna vivrà per sempre nei pensieri di molti.
  • Anonimo il 30/09/2012 19:19
    una bellissima dedica un ricordo che mi ti lascerà... io sono stata molti anni con la mia nonna ed ancora la ricordo... brava
  • loretta margherita citarei il 30/09/2012 19:05
    toccante molto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0