PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Per lasciarti andare

Ho respirato insieme a te
Quando mi raccontavi del parto
Di quel dolore per darmi la vita
Che paura avevo non avrei mai voluto diventare madre
Quando tu dicevi muoio io nascevo
Ma l'unico dolore che ha un senso
quello che mi hai insegnato
Quello che anch'io per fortuna ho provato
Tu che eri la statua dell'eternità
anche se a volte ti sentivo fragile
Come un fiore in mezzo all'uragano
Tu che mi tenevi la mano
quando ho respirato insieme a te per l'ultima
volta avrei voluto darti il mio respiro
in un istante mi hai insegnato a nascere
in una vita a vivere
in un istante a morire
E quel dolore che ho dovuto sopportare
Per lasciarti andare

 

7
7 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 03/10/2012 07:50
    HO SCORSO... COMMOSSO... SENSIBILI VERSI...
    "in una vita a vivere
    in un istante a morire"... Reale distico...
    LA MIA LODE LAURA
  • Antonio Garganese il 03/10/2012 07:14
    Poesia che si deve leggere senza troppi commenti, solo un'intensa riflessione sui miracoli che compie l'amore. Meravigliosa.

7 commenti:

  • stella luce il 04/10/2012 13:17
    bellissimi versi... ben poco da commentare tanto è il sentimento che ne esce...
  • Dolce Sorriso il 03/10/2012 21:04
    HO ABBASSATO LO SGUARDO, UN VELO DI TRISTEZZA NEI MIEI OCCHI, CONOSCO IL DOLORE... LAURETTA SEI GRANDE!!!!
    BRAVA!!!
  • loretta margherita citarei il 03/10/2012 18:59
    bella ed intensa toccante poesia
  • Anonimo il 03/10/2012 12:33
    La profonda unione tra chi dà la vita e chi la riceve, tra coloro che questo fanno continuamente, in tutte la fasi della vita, quelle gioiose e quelle dolorose, perchè profondamente si amano si amano... Come lo hai descritto! GRAZIE.
  • Teresa Tripodi il 03/10/2012 09:48
    bellissima... non la si può commentare solo apprezzare
  • marinella addis il 03/10/2012 09:21
    se ti bastano le mie lacrime come commento... allora te le dono tutte. bellissima!
  • Anonimo il 03/10/2012 09:15
    L'ho provato con mio padre... oddio, quell'ultimo respiro! Versi intensi e totalmenti compresi nel profondo dell'anima.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0