PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

In piscina

Bracciata
dopo bracciata,
l'acqua scivola
come raso
sulla tua pelle
portando via
il peso dei pensieri,
finchè gocciolante vai
verso la tua giornata

 

3
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 04/10/2012 01:26
    PREGNA DI METAFORA... LASCIA UN VERSO DI PROFONDA INTENSITA'... IL SERENO CHE NON C'E'... IL MIO ELOGIO... CIAO

3 commenti:

  • daniela il 04/10/2013 18:56
    Molto profonda
  • Mara il 07/05/2013 09:42
    Il contatto con l'acqua spesso lava via gli affanni... Tu, come me ami il mare... si capisce anche dalle altre tue poesie.
  • Anonimo il 04/10/2012 09:48
    Descrizione intensamente poetica, nella loro brevità, i primi versi... Immagine che implica profonda introspezione quella finale: non ha portato via proprio tutti i pensieri quel delizioso massaggio, "goccioleranno ancora" dalla propria mente!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0