accedi   |   crea nuovo account

Poesia

La poesia nasce, non si inventa.
Un grido del cuore,
un doloroso lamento,
un dolce sorriso,
un'esplosione d'amore,
la rabbia, il tormento,
una questione d'onore.
Poi la dolcezza, la gioia, la pace,
la forza e la grinta di chi è audace,
sussuro dolcissimo di chi è rimasto bambino,
lo sfogo semplice e genuino.
La poesia racconta emozioni sommerse
venendo a galla in versi diversi.
La poesia ti coccola, ti ascolta, capisce,
ti coinvolge, commuove, rapisce,
ti smuove le viscere,
fa trattenere il respiro,
si innamora di colui che l'ammira.
La poesia è fedele,
non ti lascia mai sola
e nei momenti più tristi
è colei che consola.

Ti accarezza l'anima e
ti purifica dentro,
amica sincera in ogni momento.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Marina Duccillo il 04/10/2012 09:18
    perfetta definizione e descrizione in versi dell'essenza e dell'azione della poesia, produzione artistica ma anche emozione, spontaneità, compagnia. Meravigliosa la personificazione che si costruisce gradualmente attraverso l'intero testo "ti coccola, ti ascolta, è fedele, non ti lascia..." vorrei vedere chi non si riconosce in questo quadro di immagini evocate da semplici parole accuratamente scelte e composte in piacevoli rime. Bravissima
  • Rocco Michele LETTINI il 04/10/2012 01:32
    "La poesia nasce"... È gia saggio aforisma...

    "Ti accarezza l'anima e
    ti purifica dentro,
    amica sincera in ogni momento"... È un farmaco salvifico nel mesto scorrere quotidiano...

    HO INGERITO RIFLESSIONI DI PUREZZA... LA MIA LODE TANIA... CIAO

15 commenti:

  • Anonimo il 22/12/2013 12:10
    il poeta, se è tale, non dovrebbe mai e poi mai parlare di poesia. è la persona meno indicata a farlo
  • laura il 05/10/2012 15:12
    sono d'accordo con te. La poesia è ciò che siamo noi, è un grido di gioia o di dolore è una parte di noi che esce e rimane impressa sopra ad un foglio. La poesia non si può pensare... non ci sono pause per riflettere tra una stofa e l'altra... la poesia è un fiume in piena. La poesia appartiene a chi si specchia in quelle parole...è di tutti non ha sesso e non ha età! complimenti piaciuta tantissimo! ciao
  • Anonimo il 05/10/2012 13:25
    Mi hai convinto... la poesia è proprio da sposare!
  • salvo ragonesi il 05/10/2012 09:45
    la poesia;l'hai definita tu, ti purifica dentro. bellissima. salvo
  • laura marchetti il 04/10/2012 19:20
    poesia è anche un ascolto... e tutto quello che dici tu
  • loretta margherita citarei il 04/10/2012 17:59
    bello rileggerti tanya, brava, bella poesia
  • stella luce il 04/10/2012 17:24
    stupenda la poesia è tutto questo e anche di più... salva l'anima... bravissima
  • tania rybak il 04/10/2012 13:42
    grazie a tutti. un caro saluto
  • tania rybak il 04/10/2012 13:41
    grazie per i vostri preziosi commenti, felice di condividere con voi ciò che conoscete bene molto bene-la nostra amica, poesia. baci
  • Dolce Sorriso il 04/10/2012 12:58
    una descrizione perfetta, questa è poesia. Mi ci ritrovo in questi bellissimi versi!!!
  • Anna Rossi il 04/10/2012 12:02
    condivisa. piaciuta. apprezzata. bravissima!!
  • Anonimo il 04/10/2012 09:52
    Il poeta non finirebbe mai di descriverla la poesia: essa è specchio dell'anima e il regno dell'anima è l'infinito.
  • Anonimo il 04/10/2012 08:05
    È proprio così Tania... la poesia è la voce dell'anima.
    Bravissima.
  • augusta il 04/10/2012 07:26
    che dire perfetta... i miei complimenti...
  • Vilma il 04/10/2012 06:53
    poesia molto apprezzata e vera

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0