accedi   |   crea nuovo account

Libertà!!!

Un pallido sole autunnale filtra
tra persiane semichiuse
e sprazzi di cielo azzurro
illuminano pensieri senza luce.

Parole su parole in sequela ininterrotta
disturbano la voglia di silenzio;
carte sparse in disordine apparente
aspettano di ricevere attenzione.

Il mondo vero è fuori e io sono qui,
mi manca l'aria e mi sento soffocare.
Prigioniero in questa gabbia senza sbarre,
senza più ali per volare resto fermo ad aspettare.

Dov'è il ragazzo che tirava calci ad un pallone?
Dove sono gli amici che giocavano con me?
Si cresce e si cerca di esser grandi,
ma dentro resta un vuoto senza fine
che soffoca la voglia di gioire.

Darei la casa, i soldi e tutto quel che ho
per vivere un giorno solo del passato,
un giorno d'estate senza fine
quando un sorriso di ragazza
faceva sobbalzare il cuore,
le corse dentro un prato
mettevano le ali per volare
e una voce senza freni gridava "libertà"!!!

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • laura marchetti il 04/10/2012 19:46
    tana libera tutti! la vita è un gioco a nascondino con le persone e i sentimenti che passano inesorabilmente ma tornano nelle notti ad occhi aperti a riempire le stanze vuote... bellissima poesia vicina al mio cuore
  • loretta margherita citarei il 04/10/2012 18:14
    molto apprezzata complimenti
  • Dolce Sorriso il 04/10/2012 13:16
    quando ero ragazza, chiudendo gli occhi immaginavo l'essere mio adulta, non vedevo l'ora di diventare grande... anch'io come te dare qualsiasi cosa per ritornare indietro...
    Mi ci sono rivista in questi bellissimi versi... grazie Vincenzo!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0