accedi   |   crea nuovo account

Volo

Mi elevo oltre
svenendo me
stesso.
Vol pungente
volo di Ottobre
vol d'occhi ebbri
nello sfiorir dei
vitigni.
Oh! Lieve brusio
di sogni
come cielo ombroso
mi dissolvo nel
tutto.

 

3
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • stelsamo il 23/10/2012 11:06
    Sognare di volare nel cielo ombroso d'ottobre per elevarsi al di sopra d'ogni cosa, fino a confondersi col tutto. Belle e legiadre immagini da sogno. Molto bravo, complimenti.
  • laura marchetti il 04/10/2012 19:57
    UN VOLO NOTTURNO CHE SFIORISCE ALL'ALBA MA STA A NOI FARLO CONTINUARE NELLA POESIA CHE RIUSCIAMO A COGLIERE... IO HO APPENA COLTO LA TUA

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0