PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La vespa e il fico

"Che dolce la tua bocca,
fico, voglio baciarti!"
"Era per l'uccellino
orfano cacciata la mamma!"

"Anch'io ho dei piccoli, sai?
Aspettano da me il cibo.
Dai al merlotto altri frutti!"

"Non posso difendermi, vespa
e dunque sazia tue voglie
che punte m'infuochi le labbra."

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 19/02/2014 00:12
    Una favola da raccontare ai bambini davanti al camino. Davvero divertente e simpatico questo colloquio in natura per difendere i proprio diritto all'esistenza!

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0