PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vecchio barbone

Vecchio barbone
con il tuo cane
giri le strade
per poter trovare
un rifugio sicuro
dove potervi riparare.
Il freddo è tanto
ma il vostro calore,
è nei vostri corpi,
uniti dalla rassegnazione e
dall'amore.
Le stelle illuminano
questi due corpi stanchi
stretti fra loro
con i loro sogni infranti.

 

4
3 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Garganese il 04/10/2012 21:22
    Poesia di grande sensibilità: troppe ingiustizie, tanta sofferenza ma l'affetto ci può ancora salvare e non solo quello di un cane. Ciao.
  • Anonimo il 04/10/2012 20:04
    Cara Annarita, quello è già un barbone fortunato ad avere pure un cane come amico!
    In questa società di oggi, dove il cane è diventato sinonimo di persona senza cuore, l'unico elemento concreto del cane amico è la merda che lascia sui marciapiedi. Quando, invece, dovrebbe occupare spazi e anfratti di molte strutture pubbliche e private.

    Che dire Annarita? La tua poesia esprime umanità e mette in risalto l'aspetto importante della dignità dell'uomo e dell'animale, a cui oramai nessuno fa più caso, forse neanche chi crede o dice di credere.
    Poesia molto profonda... come il mare!

  • Anonimo il 04/10/2012 18:53
    Molto bella e profonda... dal tuo grande cuore una toccante riflessione... complimenti
  • Rocco Michele LETTINI il 04/10/2012 18:26
    Nella semplicità delle parole... una toccante riflessione dal tuo tenero cuore... Incantevole la quartina di chiusa...
    IL MIO ELOGIO ANNA RITA

3 commenti:

  • laura marchetti il 04/10/2012 20:12
    LA TUA SENSIBILITA' LASCIA PARLARE IL CUORE
  • Anonimo il 04/10/2012 19:10
    Solo la tua sensibilità poteva pensare a un argomento così profondo. Sono sicura che se fossi stata presente, nella realtà, avresti saputo dare quel calore umano di cui avevano bisogno l'uomo e l'amico cane.
    Bellissima Annarita!
  • loretta margherita citarei il 04/10/2012 18:20
    molto bella ed intensa brava annarita

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0