accedi   |   crea nuovo account

Non c'è più pace tra gli ulivi, con queste non stagioni

Pensiero, parola e azione, di ogni essere
sia umano che umanino che umanone
che insetto che gigantesco brontosauro

che movimento cinetico di una stella
la vita diffusa da un altro pianeta... ahoooo!!!
Stiamo tutti un po' calmini è?!

Solo un po' di silenzio, un respiro, un abbraccio
anche far l'amore e pensiero, parola e azione
di ogni essere sia umano che omucchiolo e allora!!!

Oh che si ricomincia... proprio vero,
un c'e' più pace tra gli ulivi
e in più, con queste non stagioni...

si son mezzi rovinati!!!

 

0
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 24/03/2016 12:58
    Un serto dovuto per questa tua meravigliosa.
  • Antonio Garganese il 04/10/2012 21:48
    Voglia d'amore in una confusione confusa d uomini, animali, stelle e stagioni impazzite. Meglio tornare alla semplicità. Bravo e simpatico.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0