PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Alba Regina (Giulia 13)

Attendi ancora
non infuocarti
Alba!
Fugace sarà l'ombra al meridiano
e il sogno nel sonno un soffio breve

Planerai il vento
che sfiora le tue piume
annusando il sentiero sarai salva
dal corvo e il rovescio di medaglia

Vivi il miele
prima che l'imenottero ti colga
affonda sguardi in quelle ciglia
che siano luce e sappiano guardarti...

E di te stessa sempre
sii Regina!

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0