PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il tempo che passa

come la dea Venere
che avendo paura d'invecchiare
gli specchi ruppe,
non esser ossessionata
dalla gioventù che purtroppo fugge.

Mai nessuna tra le bellissime
fu ( è) dal tempo risparmiata.

Non rattristarti
per la piccola ruga,
per qualche bianco capello
non vale la pena farsi il cruccio.


Allo specchio sorridi
e la tua immagine riflessa
risponderà con un sorriso
che più gentil garbo avrà,

se poi ti guarderai con più intensità
ti scoprirai seducente
più di quel fior di primavera
che un tempo eri.

Accetta d'invecchiare
con serenità,
considera preziose le pennellate
del tempo a renderti affascinante,

conserva il tuo cuore sempre brillante...

invecchiare non vuol dire
all'amore rinunciare!

 

4
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 08/10/2012 18:20
    L'amore rende giovani... il cuore è la ricarica...
    Sublime verseggio LORY... LA MIA LODE
  • Michele Giuliano il 08/10/2012 17:37
    Qualcuno un giorno ha detto che si comincia ad invecchiare quanto si smette di amare.
    La trovo una sacrosanta verità. Bei versi!! Il tempo che passa può solo rendere più numerose "le pennellate" che ti rendono affascinante

3 commenti:

  • roberto caterina il 08/10/2012 21:16
    sì, ben detto invecchiare non vuol dire rinunciare all'amore...
  • Antonio Garganese il 08/10/2012 19:47
    Brava poetessa è proprio così! Quello che non deve mancare è la salute in presenza di quella tutto si risolve.
  • stella luce il 08/10/2012 17:15
    molto bella... le rughe saranno sulla pelle ma la vita non finisce di certo con esse... stupenda visione del tempo che fugge...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0