accedi   |   crea nuovo account

Amore poetico

Le nostre strade si sono incontrate.
Sarà il Destino?
O un progetto di Dio?
Galeotte furono quelle mie parole...
Tutto dormiva nell'icoscienza.
Shakespeare, autore di belle parole,
è stato il nostro filo di Arianna,
fino a quando,
come pezzi di un puzzle,
ci siamo incontrati.
La letteratura, colla d'amore,
è stata la mano di fata
che ci ha tenuti uniti
fino ad oggi.

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Garganese il 09/10/2012 18:52
    Succede anche questo, purtroppo sempre più raramente. Felicità.

0 commenti: