PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ditemi voi se questo è un padre

Ditemi voi se questo è un padre:
un uomo che dei valori alla propria figlia non ne può insegnare,
un uomo che sparla di una vita che non ha saputo apprezzare.
Ditemi voi se sbaglio a ignorare
le lamentele di chi in 42 anni un lavoro decente non l'ha saputo trovare.
Ditemi se è corretto incolpare
un innocente per gli sbagli da lui commessi consapevolmente.
Ditemi voi se:
è naturale che un padre adori veder
dalla propria figlia lacrime abitualmente versare;
se è giustificabile il dover sopportare
la povertà d'animo di un padre che non ha ancora imparato ad amare.
Ditemi quante volte si possono perdonare
gli atteggiamenti di chi più grande e maturo di te si vuol spacciare.
Atteggiamenti violenti, offensivi
e per la mia crescita negativi;
atteggiamenti che di sogni e speranze
ne uccidono in abbondanza
e dei posteriori dolori se ne fregano con costanza.
Adesso ditemi voi se chi si comporta in maniera tale
è degno di essere chiamato "Padre"!

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • sılɐɹʇsnɐ snɐʞ il 13/07/2013 14:02
    tey ersynbstertu dyjntedygujytyj tyj etyjueety tyuj y ; teykjnr6unn6u tyuty ti teuinm et7i t7rir6nu rhvjkj., nmdfghndfvsthvs...
  • Michele Giuliano il 10/10/2012 07:39
    Ma sei sicura che stai descrivendo un "padre"!!!
    Sembra più la descrizione di un essere molto egoista che gode delle altrui sofferenze!
    Forse non il disprezzo... ma l'amore potrà cambiarlo!!!

2 commenti:

  • stella luce il 11/10/2012 21:57
    sono versi molto tristi... ne esce il tuo profondo dolore... i padri sbagliano quanto i figli, mai credere che essi siano infallibili... un padre come una madre alle volte sono molto lontani dal loro ruolo... ma come ha detto Gianni che ti ama molto, scrivere ti ha fatto di certo bene... un abbraccio
  • Gianni Spadavecchia il 10/10/2012 13:25
    Amore, questo sfogo ti ha fatto bene.. Perchè la poesia aiuta a pulirti l'anima! Calmati però, io adoro il tuo sorriso, averti tra le mie braccia e sapere che tu stai bene. Io per te ci sono, con me puoi parlarne.. Niente da dire sulla poesia, scritta bene..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0