PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Strindiamoci le mani

Questo passeggiare insieme
in una giornata di sole
come estranei ma attratti

da amor così fragile
come un cristallo
e basta un pianto del cuore

per ridurlo in mille pezzi.
E non pensiamo che ad ora
in questo viver difficileda

dove triste non vedo aurora.
E cerco luce dentro me
per risalir sull'onda.

E non pensiamo al domani
ma solo ad unirci con affetto
stringendiamoci le mani.

 

3
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 10/10/2012 12:37
    MANO NELLA MANO... IL CUORE PORTA... LONTANO...
    LI' È FORGIATO IL SINCERO DE L'AMORE...
    IL MIO ELOGIO RAFFAELE

3 commenti:

  • loretta margherita citarei il 10/10/2012 20:06
    bellissima molto dolce
  • Anonimo il 10/10/2012 12:19
    Bella e romantica; una passeggiata mano nella mano e l'amore fragile ed evanescente come il sole d'autunno. ciao
  • mariateresa morry il 10/10/2012 10:59
    Molto ma molto bella Raffaele questa tua. Direi che ci trovo una nuova maturità nel tuo verso. Quando fai il " serio" c'è veramente tanto in te. La metto tra le preferite!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0