PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La spada di ardore

La spada
di ardore
trafisse passione
al tempio dei borghi
del divino fiore.
Sii linfa
che sgorghi
dal ventre d'amore
alla luna
sboccia dal cosmo
l'energia dei cuori.
Occhi di stelle
lodate beltà
la musa
si sveste
nell'oscurità.
magia
armonia
intelletto e fantasia
liberi di psiche
la brezza
la scia
di un bacio
l'allegria
dona un soffio:
di poesia

 

3
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 10/10/2012 15:27
    Dona un soffio di poesia... la tua spada di ardore...
    SEMPRE ATTENTO ALLA RICERCA DEL PURO SENTIMENTO MIRABILMENTE ESPRESSO NELL'ACUTO FORGIARE...
    IL MIO ELOGIO GIUSEPPE... CIAO

3 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 11/10/2012 13:44
    Rime che uniscono i brevi versi rendendola musicale e piacevole alla lettura. Bella.
  • loretta margherita citarei il 10/10/2012 20:11
    apprezzatissima bravo giuseppe
  • karen tognini il 10/10/2012 13:56
    Mi è piaciuta molto Giuseppe.. complimenti... Occhi di stelle
    lodate beltà
    la musa
    si sveste
    nell'oscurità.
    magia
    armonia
    intelletto e fantasia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0