accedi   |   crea nuovo account

Vademecum

... e la vita va,
con i Se e con i Ma,
strascici e contorni;
Ieri non ritorna.

Quel che è stato
è da scordare,
hai domani da guardare.

La retorica è follia,
il, se forse avessi fatto,
è un pensiero solo astratto.
Non cullare i tuoi ricordi
su pensieri ormai stinti.

La strada è in salita?
Buongiorno Vita!

Ogni ora sarà festa,
vivi in Gioia quel che resta.

 

2
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 27/10/2012 11:46
    Bé questa è veramente meravigliosa e non credo che posso aggiungere altro.
  • Rocco Michele LETTINI il 10/10/2012 19:43
    L'ho apprezzata per la schiettezza e per l'armonia del verso...
    IL MIO ELOGIO EZIO... NULLA DA ECCEPIRE ALLA TUA PUR VERA CONSIDERAZIONE... CIAO

3 commenti:

  • Ellebi il 11/10/2012 01:01
    Piacevole e con tocco di saggezza. Complimenti e saluti.
  • Michele Giuliano il 10/10/2012 16:36
    Un forte invito a guardare avanti. Al "carpe diem"! Ormai quello che fatto è andato. Guai ad avere rimpinti.
    Molto condivisa!
  • loretta margherita citarei il 10/10/2012 16:25
    gradevole poesia bell'incoraggiamento ciao ezio, bacione!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0