PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Che spettacolo!

Amor che nasce
sul dorso dei cavalli
su cui danzavano
giovani cavallerizzi.

Amor che ride
amato dai bambini
sulle giubbe colorate
di splendidi pagliacci.

Amor che muore
scivolando dai trapezi
su cui volteggiavano
stanchi vecchi trapezisti.

Amor che urla
e rinasce e vola lontano
e s'adagia tra le pieghe
del tendone del nostro circo.

 

6
3 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 04/02/2016 18:56
    L'amore, sentimento spettacolarizzato sotto il tendone del circo della vita e descritto con meravigliose metafore, atte ad emozionare l'anima in ogni propria azione umana.
  • Sergio Basciu il 07/02/2014 05:23
    L'amore, l'amore che è uno spettacolo, amore che lascia senza fiato, ... bella metafora per contenere questo straripante sentimento... ciao
  • Alessandro il 12/10/2012 23:58
    Le fasi dell'amore, che qui assume quasi sembianze umane e si rivela capace di azione ed emozione, il tutto condito da accorate metafore. Piaciuta

3 commenti:

  • Anonimo il 12/10/2012 12:51
    Meno male che questa volta è breve la tua poesia perchè mi ha lasciata senza respiro per le sue metafore, soprattutto la finale.
    Mi rattrista la sua tristezza, l'irrequietezza spirituale che tutta la pervade...
  • Anonimo il 12/10/2012 09:53
    Spettacolari sono i tuoi versi!
  • Anonimo il 12/10/2012 07:39
    amore universale... descritto inmeravigliose metafore... una lode per questi bellissimi versi...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0