accedi   |   crea nuovo account

Cristalli

frasi temperate a fuoco
diventano fragili concetti

e di questo tempio di parole
non trovo più l'uscita

rimango prigioniero
dei pensieri arrugginiti
che cigolano di nostalgia

 

8
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 16/10/2012 04:09
    la nostra fragilità , la nostra caducità , rinchiuse nei labirinti della nostra mente tra pensieri arruginiti... un tempo parole forse non dette... piene di nostalgia...
    così l'ho sentita mlto bella un caro saluto...
  • Gianni Spadavecchia il 15/10/2012 13:33
    "che cigolano di nostalgia".. Frase bellissima questa, complimenti!
    Mi ha colpito molto.
  • Anonimo il 14/10/2012 09:18
    Mi ha colpito il titolo.
    Una poesia che mi dà l'idea di qualcosa di fragile.
    La fragilità di tante esperienze forti nel momento vissuto, nostalgie nel presente...
    Molto bella e ben scritta, complimenti!
  • denny red. il 13/10/2012 19:43
    E di questo tempio..
    rimango prigioniero..
    Frasi.. Pensieri..
    Ottima! Un bell'insieme di cristalli.. concetti..

  • Aedo il 13/10/2012 18:35
    Le parole limiti e catene dello spirito... Poesia di grande effetto!
  • Anonimo il 13/10/2012 14:30
    Ogni parola, ogni frase, possono diventare labirinti senza uscita se non facciamo nostro il principio che ogni cosa è vera e importante nel momento di riferimento e che bisogna sempre tener conto della realtà in evoluzione.
    Bella riflessione e ben scritta.
  • Vilma il 13/10/2012 12:38
    molto triste questa tua riflessione, ben scritta come sempre
  • Antonio Garganese il 13/10/2012 12:23
    Non esistono massime che possano valere per ogni situazione, ci sono i ricordi, gli errori, le esperienze: la vita, pure quella continuamente in evoluzione.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0