accedi   |   crea nuovo account

Cose così

Prestami la tua gioia
ti darò la mia
sarà scambio alla pari
soffrirai poco meno di ora

- scarterai il suicidio -

Vedrai come sto io
e io m'impegnerò a capirlo
ci troveremo sul confine
piatti come contrabbandieri

- studieremo la via di fuga -

applica la disciplina zen
io quella mia personale
poi ci confronteremo
sul pianerottolo all'ora di cena

- saliremo le scale rivolti all'indietro -

non prendermi alla lettera
amo essere raggirato
guarda se c'è posta
sai mai se suona due volte

- ci annoieremo a forza di film -

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • augusta il 13/10/2012 15:42
    mi ricorda il film... il postino suona due volte...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0