PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Disillusione -2-

innamorarsi
e nell'enfasi pensare
di tenere in pugno
splendida vanessa,
sulle cui ali
il sogno d'amore adagiare
per volare
sempre più in alto
fino a toccare il cielo
con un dito,

fin quando, cruda realtà,
aprendo la mano
tristemente constatare
che la magnifica farfalla
altro non è che sciame
di nere mosche
che si disperdono
nell'aria..

 

4
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 13/10/2012 19:08
    CHIARO L'INTENTO DEL RITORNO AL QUOTIDIANO FELICE... METAFORIZZATO DILIGENTEMENTE NEL CARISMA DI UN ACUTO VERSEGGIO... IL MIO ELOLOGIO LORY

4 commenti:

  • Anonimo il 14/10/2012 09:23
    Che brusco risveglio Lor! Ma magari un bel giorno aprendo la mano troverai sul palmo petali di rose bianche profumate. Bellissima!
  • leopoldo il 13/10/2012 22:40
    Quante(troppe) volte nella vita, crediamo di Avere, di essere immensamente felici per un sogno una speranza, poi apriamo gli occhi e si rivela a noi la cruda realtà!... Io però continuerò a sognare, per avere anche se per poco un piacere tutto mio da accarezzare. Sei Grande Loretta, i tuoi versi colpiscono sempre i pensieri di ognuno di noi, che svolazzano liberi e li riporti a terra a portata di mano, a volte poi, quando la apriamo siamo un po' più tristi, altre ci regali un sorriso.
  • Antonio Gariboli il 13/10/2012 21:39
    Dolorosa realtà che fa male!
    Il mio elogio e la mia ammirazione.
  • Anonimo il 13/10/2012 21:31
    La tua metafora potrebbe suonare anche così: Credevi di aver preso la vacca per le zinne e ti sei invece ritrovata a prendere il toro per le palle!
    Bravissima Lorè, sempre in gamba!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0