username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Una nuova aurora

Selene avanza sinuosa
col suo velo di stelle
Sciolti i capelli lungo
le nude spalle
Bianca carne
Torniti fianchi
Lunghe gambe d'avorio
S'adagia di Elio al fianco
e ne stuzzica l'orgoglio.
Egli si ridesta lentamente
Allargando le braccia
avvolge la candida compagna
in un amplesso
Esplode un armonia di colori
Dal profondo blu al rosso
fuoco attraversando
l'ampio spettro della luce.
Sincrono l'orgasmo
riempie d'armonia l'universo
La terra si ricopre
di purissima rugiada.
Ecco dal mare nasce Eos
frutto eterno di questo amore.
Biondo e morbido crine
Sguardo d'abisso profondo
Si dà inizio al nuovo giorno
Fuggono d'incanto le
paure ed il freddo della
notte.
Nuova pagina per scrivere la
storia di nuova umanità.
Si svegliano le campagne
Si ridestano le città
Alba nuova di straordinaria
quotidianità.
Così fino alla sera
Spenti i rumori il formicaio
umano ritorna nel silenzio
Ritorna la notte e ricomincia
il ciclo dell'amore
Ritorna Selene luce e regina
del buio
Elio stanco riposa le sue
membra.
Domani ancora un atto
d'amore ci ridarà una
nuova aurora.
Infinito continua il ciclo della vita

 

3
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Michele Giuliano il 17/10/2012 07:27
    Graie a voi per le bellissime parole!
  • loretta margherita citarei il 16/10/2012 19:49
    un bel testo mi complimento
  • laura marchetti il 16/10/2012 18:49
    PASSIONALE E PURA AUTENTICA POESIA
  • Anonimo il 16/10/2012 13:33
    Bellissimo ciclo della vita nell'eterno rito astrale. ciao
  • Anonimo il 16/10/2012 10:27
    Un omaggio da "re" offerto, con entusiasmo alla "regina" natura.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0