accedi   |   crea nuovo account

Amore mio

Amore mio...
Sia il tuo e il mio un sol respiro
Un immenso volersi bene,
un interminabile battito Di cuore,
rugiada di poesia che scorre nelle vene.



,
In altre donne scorsi languida fioca luce
mentre in te un eterno luminare
il bene più profondo sublime e verace
alquanto hai potuto in me ravvivare.


Sii contenta di me che sono veritiero.
Tu che sei profumo di rosa.
Delizia il mio sincero desiderio
che tu debba essere la mia amorosa.




Intanto vado ad osservar con un sorriso
Un bel cielo illuminato di stelle,
e tra queste appare il tuo volto all'improvviso
e brividi sono qui sulla mia pelle

 

1
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Michele Giuliano il 18/10/2012 07:37
    Bella e romantica l'immagine del volto che compare tra le stelle!
    Quando si trova l'animagemella dopo averla a lungo cercata... si raggiunge un appagamento che dona serenità. Piaciuta
  • Rocco Michele LETTINI il 18/10/2012 01:48
    IN UN MIRABILE VERSEGGIO... TRASPARE TUTTA LA PUREZZA DI UN ROMANTICO AMORE...
    IL MIO PLAUSO... CIAO

1 commenti:

  • Anonimo il 05/06/2013 13:24
    " Rugiada di poesia che scorre nelle vene" è quello che traspare dai tuoi versi romantici... Bravissimo complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0