PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Morte d'amore

Avvizzita foglia dal ramo staccata
disonorata figlia
d'amore represso

volge al termine la vita tua
vuota e sterile
come un incubo vestito di realtà.

Fantasiose parvenze di sogni infranti
delitti da un cuore che tanto hai amato

no, nessun merito d'amore ha avuto
quel ramo contorto
ingrato nemico di tale virtù.

Volteggiando lasciasti il tuo nido
ipocrita danza di un muto dolore..

 

8
5 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 19/10/2012 09:14
    devvro solenne... mmm babe i like it!!!
  • rescaldani franco il 18/10/2012 18:27
    Una mirabile poesia frutto acerbo d'un dolore ancor straziante.
  • Rocco Michele LETTINI il 18/10/2012 18:12
    SONO SEMPRE IL TUO PRIMO FAN...
    È LA TUA POESIA ROSSANA... PIACENTE... LODEVOLE... MIRABILE...
    UNA CHIUSA PREGNA DEL TUO CARISMA POETICO... IL MIO ELOGIO

5 commenti:

  • Anonimo il 09/04/2013 15:29
    Ancora dei bei versi, suggestivi e profondi, che si leggono con piacere ma anche con tristezza.
  • Nicola Lo Conte il 12/12/2012 18:28
    Belle immagini e suggestive metafore.
  • Anonimo il 26/10/2012 19:33
    un dolore che avvolge in spire sinuose... belle le metafore molto sentita e bella
  • Gianni Spadavecchia il 20/10/2012 22:49
    Una morte d'amore, doloroso, triste..
  • loretta margherita citarei il 18/10/2012 19:22
    molto originale apprezzatissima