PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Percezioni

Percezioni evanescenti
scalfite nella roccia.
Duro presagio del trascorrere
nel fredo disadorno di una fioca luce
sospesa nel nulla.

Su pareti trasparenti
cori d'infinite schiere
riaffiorano da riposti angoli di memoria.

Attimi senza tempo
scossi da fremiti giunti al desio

Nel plumbeo eco temporale
grida di ideali sospese nel nulla
eco di figure smarrite
nel viaggio errante senza tempo

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Mino Loperfido il 02/02/2014 18:08
    Percezioni sospese nel tempo! Mi piace l'idea
  • stella luce il 22/10/2012 12:36
    immagini percepite dei nostri sogni... siamo una fioca luce che viaggia senza tempo... molto bella
  • loretta margherita citarei il 19/10/2012 04:20
    apprezzata complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0