PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Guscio

Volevo rompere quel guscio
e renderti felice.
Un guscio spesso,
forse impenetrabile?
Non posso credere che sia
scevro d'amore.

Volevo rompere quel guscio
ed amarti liberamente.
Un guscio troppo spesso,
avrai sofferto molto?
Non posso credere che il
mio tentativo sia vano.

Volevo rompere il guscio del tuo cuore,
per renderti felice ed
amarti senza impedimenti.
Quel guscio spesso, molto spesso...
Non vuoi che sia io a farlo?
Il mio tentativo è stato vano?
Non vuoi liberare il tuo amore?

Quanto vorrei rompere il guscio del tuo cuore,
non può essere scevro d'amore,
non può, non può, non può...

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Grazia Denaro il 21/10/2012 00:13
    Una bella lirica d'amore che si pone tante domande se dall'altra metà l'amore è ricambiato, piaciuta!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0