accedi   |   crea nuovo account

Nudo torno

Occhi spenti
incastonati in prezioso
cranio lucente
smetteranno di vedere
luci falsate
di vita sbiadita.

Esili bianche ossa
private della rosea carne
si dissolveranno
tornando a quella polvere
per la quale
sono state destinate.

Anima ora libera
dalle terrene unioni
vagherà dispersa
perché ancora tanto
sarà il suo fare
prima di eternamente svanire.

In tutto questo orrore delle tenebre
resterà il mio amore
incondizionato, totale, perduto
e se difficile sarà il mio partire
ancor di più è il mio restare
"Nudo sono uscito dal grembo di mia madre nudo me ne ritorno al Padre".

 

4
7 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Tullio il 02/02/2014 16:42
    Bello questo canto alla Purezza... che si staglia tra quel chiaro scuro : Morte che fa` certo paura... spettacolo desolante.. un partire.. da una realtà` fatta di ombre tenebrose.. ma anche di affetti... ma che allo stesso tempo che porta Gioia all`Anima di chi crede nella Vita Eterna.. perche tanto sara` il suo fare.. Anima che sogna libertà` ... e alla quale quindi il restare.. nella non Vita.. fa` ancora più` paura.. in quanto si sogna.. liberazione.. l` Anima che brama solo il ri-torno.. al suo vagare infinito.. e... libera da ogni Male.. nuda... canto di purezza.
  • giuliano cimino il 26/10/2012 23:09
    delicata passionale e umana come solo una tua poesia può essere!
  • Rocco Michele LETTINI il 21/10/2012 09:05
    SEI UNICA NE LE RIFLESSIONI... HO SCORSO UN LODEVOLE VERSEGGIO... IL MIO ELOGIO STELLA

7 commenti:

  • Anonimo il 25/10/2012 20:01
    L'amore, unica certezza, che vive al di sopra della morte stessa.

    Molto bella Stella!
  • stella luce il 25/10/2012 15:58
    grazie... un abbraccio
  • Antonio Garganese il 22/10/2012 20:57
    Voglia di cogliere qualcosa di autentico in ciò che non si vede più.
    Acuta riflessione nella chiusa: è assai più difficile restare ma appare necessario.
  • Gianni Spadavecchia il 21/10/2012 07:01
    Non male Stella.. Spero di sentirti presto :* Buona domenica!
  • Grazia Denaro il 21/10/2012 00:36
    Stupenda liricca dai versi splendidi anche se parlano di una dipartita, apprezzata opera!
  • Anonimo il 20/10/2012 22:51
    Amore immortale.. meravigliosa..
  • Teresa Tripodi il 20/10/2012 22:50
    meravigliosa... fa molto riflettere ed è una certezza.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0