username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La gioia di un sorriso

Sono morta
quando ho smesso di sognare,
quando ho capito che un desiderio
per me,
era ancor piu'di un'utopia.
Quanti anni avevo?
Non lo ricordo piu'.
Triste considerazione.
Vorrebbero insegnarmi a vivere giorno per giorno,
ma non capisco che vivere sia
senza un sogno. In questo modo,
affronto solo la vita
perche' non posso sottrarmene.
No, io voglio continuare a sognare,
perche' ho ancora voglia di sorridere.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Arcturus il 13/05/2013 11:19
    "perché io essendo povero i miei sogni ho steso sotto i tuoi piedi", diceva Yeats. Se ci tolgono tutto ci rimangono i sogni, e quelli non ce li può toccare nessuno. Molto incisivo l'incipit.
  • Don Pompeo Mongiello il 08/12/2012 15:48
    Una laudo sincero e dovuto per questa tua meravigliosa.
  • Anonimo il 12/11/2012 11:15
    Un profondo e significativo testo poetico dove viene messo in risalto l'importanza del sognare che causa gioia mediante il sorriso ricevuto da quell'emblematico istante vissuto. Poesia apprezzata per stesura e contenuto.
  • Rocco Michele LETTINI il 21/10/2012 09:23
    ..."No, io voglio continuare a sognare,
    perche' ho ancora voglia di sorridere"...
    QUANT'È SUBLIME COTANTA TESTARTAGGINE... HO SCORSO IL MIRABILE DI UNA POESIA... IL MIO ELOGIO FRANCESCA... SERENA DOMENICA...

13 commenti:

  • letizia salerno il 09/05/2013 20:24
    Quanto ti capisco... la vita vorrebbero insegnartela molti, ma la vita senza sogni cos'è? Complimenti davvero per così semplici versi ma profondi.
  • Anonimo il 15/11/2012 12:42
    il sorriso è il mezzo di comunicazione più bello... sognare è il mezzo che occorre per poter vivere, per poter volare... ti capisco cara amica... molto bella questa lirica tocca il cuore un abbraccio sentito e brava
  • Alessandro il 14/11/2012 00:24
    Il sogno è respiro, guai a privarcene. Un componimento che rimarca una grande verità: non possiamo vivere senza desideri.
  • Antonietta Mennitti il 10/11/2012 14:42
    Sognando sorridi alla vita Francesca... te lo dice chi sognando ha avuto accanto la gioia, dopo tanta tristezza nel cuore... Molto significativa!
  • Grazia Denaro il 30/10/2012 09:23
    Infatti è positivo sognare, sognare aiuta a vivere e credere nel domani, la vita senza sogni è una ben arida vita anche perché i sogni c'incitano ad ottenere le cose che sognamo. Poesia apprezzata!
  • Ugo Mastrogiovanni il 25/10/2012 13:44
    È positivo sognare, è vivere e ritenere possibili cose irrealizzabili; forse è anche illudersi, ma l'illusione è sopravvivenza, è attrarre a sé o suscitare speranze diversamente inesistenti. Illudersi deriva dal latino "ludere", ovvero -scherzare-, proprio quel che necessitar per tornare a sorridere, come sostiene la brava Francesca La Torre.
  • Anonimo il 24/10/2012 07:26
    e perche' hai ancora voglia di vivere... concordo in pieno tutto cio' che hai scritto, e mi associo... sogna!!! sempre e comunque!!! bravissima
  • Gianni Spadavecchia il 22/10/2012 13:54
    Sognare è diritto di tutti.. Piacere però solo di menti fantasiose.. E puri di cuore..
  • Nicola Lo Conte il 21/10/2012 15:41
    Che vita è senza sogni?
    Ama, vivi, renditi disponibile ai miracoli... e accadranno...
  • Anonimo il 21/10/2012 11:12
    Ed è giusto che si abbia voglia di continuare a vivere e a sognare. Purtroppo, spesso i nostri sogni s'interrompono, proprio nel momento in cui, invece, sarebbe più necessario crederci, per poi riprendere quando son passati gli anni.
  • Anonimo il 21/10/2012 10:49
    devi sorridere... cara amica... primo o poi i sogni si avverano... mlto sentita ed apprezzata
  • Anonimo il 21/10/2012 10:08
    non basta solo sognare se ci si adagia sulle proprie insoddisfazioni...
  • Anonimo il 21/10/2012 08:59
    Ottimo proposito, Francesca! Della vita dobbiamo cogliere solo il bello. Il male, la tristezza, unicamente per combatterli. In noi e attorno a noi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0