accedi   |   crea nuovo account

Fami

Osservi di traverso
i miei gomiti sul tavolo
intenta ad ingurgitare palleativi,
desiderosa di incessanti contatti
mani e sguardi compiacenti,
Con te sempre accanto
oscuro sole
che stenta a
rischiararmi

 

4
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • rescaldani franco il 22/10/2012 09:32
    Ho assaporato la fragranza della tenerezza. Stupenda poesia.

3 commenti:

  • franco buniotto il 07/12/2012 08:02
    Osservare ed essere osservati è complicità. Anzi, quasi simbiosi. ***** Franco
  • stella luce il 22/10/2012 13:25
    sono versi che nascondono una grande solitudine... la fame di avere quell'amore che forse non arriva, di quel sole che forse non scalda... malessere di oggi mangiare di tutto per dimenticare ciò di cui veramente si avrebbe fame...
  • Grazia Denaro il 22/10/2012 11:56
    Una tenera poesia scritta in dolci versi, piaciuta!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0