PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lo specchio

E se ne andato
son qua davanti all'uscio
della su porta
ma sol silenzio ora c'è
dentro e d'attorno
Come ha potuto l'amico mio
senza dir nulla
partir così senza vergogna
L'amico caro de li mia risate
e de li bei giorni insiem passati
Pur anco sei sparuto
come no ladro de monete
ma stò lassarme in modo
si sdegnoso
me lascia ben stranito
et in solingo stato
senza no sol pensier della ragione
Chissà or dove sei
e là a che pensi?
Quanto vorrei
ch'ora un pensiero te passasse dentro
N'omo fermo innanzi allo tuo specchio
ove te guardi dentro.

 

3
4 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 27/10/2012 16:20
    Un metaforico SPECCHIO che, inesorabilmente, riflette ogni dolore ed esperienza di amore fraterno, nascosti nell'anima dell'autore. Un poetico testo, originale nella stesura ed intenso nell'emblematico contenuto. Grazie per i commenti appropriati a ISOLAMENTO, BAR DI PERIFERIA, UOMINI. Sereno week-end, da un poeta-amico
  • Anonimo il 25/10/2012 08:10
    particolare, niente male, mi è piaciuta molto l'impaginazione!
  • Don Pompeo Mongiello il 24/10/2012 08:55
    Un plauso dovuto per questa tua tanto tanto bella davvero!

4 commenti:

  • Anonimo il 30/10/2012 12:27
    Grazie per l'attenzione che mi dedichi. Trascorri una serena settimana, collega di poesia
  • Anonimo il 27/10/2012 16:24
    Quanto la sento mia la tua poesia! Anch'io avevo scritto qualcosa in proposito... più o meno con la stessa finale.

    Molto bella e vera!
  • laura marchetti il 25/10/2012 07:39
    SAI ANCH'IO GLIELO CHIEDO SPESSO TUTTI I GIORNI A VOLTE SI NASCONDE DIETRO QUALCHE RUGA...
  • Anonimo il 24/10/2012 09:47
    Chiusa BELLISSIMA: nessun rancore in te, per l'abbandono dell'amico amato, solo il desiderio che possa finalmente prender coscienza di tutto il dolore che ti ha arrecato.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0