PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Colazione da Pina

Entrando
in laboratorio medico
t'incontro.
Mi aspetti
e premurosa
m'inviti a colazione.
Arriviamo davanti
alla tua casa,
entro
e vi respiro
pace, fraternità.
Ecco il frullatore canta
in suo linguaggio
e tu, con luminoso
sorriso amico,
versi
nel mio bicchiere vuoto
succo di gioia.

 

3
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 29/11/2012 10:02
    una colazione di premura gioia ed amicizia... sempre metafore molto belle bacioni ed ogni bene
  • laura marchetti il 25/10/2012 07:44
    UN GOCCIO ANCHE A ME... GRAZIE
  • loretta margherita citarei il 24/10/2012 19:35
    molto bella e dolce brava
  • vincent corbo il 24/10/2012 09:52
    Gioia, pace, amicizia...è giusto anche scrivere di queste cose, che se sono autentiche, arricchiscono il nostro vivere.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0