PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il tempo dell'amore

Dall'amore nacqui
e nel tempo crebbi

con la speranza dell'amore
vero

cavalcando spesso
la fantasia...

Ho scandito attimi di
sogni rimembrando amori
travestiti da ipocriti affetti,

ma ora raccolgo
nel cuore fiori di prato

svolazzando come
farfalla in un terso cielo

per naufragare nell'iride
riflesso dei miei giorni...

Non sento più freddo ora,
bensì amore...

 

3
6 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giorgio Thieme il 23/01/2013 23:46
    Poesia molto bella ed interessante, la scoperta dell'amore nella scoperta della vita e delle sue meraviglie risalendo dal piccolo cioè dai fiore del prato e dalla farfalla all'altezza del vero amore che illumina gli occhi ed infonde calore.
    Molto piaciuta.
  • Nicola Lo Conte il 24/10/2012 19:23
    L'Amore è sempre stato dentro di te... spesso cerchiamo, erroneamente, fuori da noi le risposte. Singolare che, a volte, troviamo l'amore quando smettiamo di cercarlo!
  • Rocco Michele LETTINI il 24/10/2012 18:26
    IN SUBLIM CHIUSA TUTTO IL CUORE DE L'AMORE... IL MIO ELOGIO ANTONIETTA
  • Francesco Andrea Maiello il 24/10/2012 17:16
    ... e l'amore è anima e vita! Versi molto belli
  • Auro Lezzi il 24/10/2012 16:46
    E che duri per sempre cara Tonia.

6 commenti:

  • Mario Bruno (Ciancia) il 28/09/2013 21:35
    Sono un sognatore e come tale apprezzo le tue poesie.
    Sono meravigliose.
    Un saluto di ammirazione.
  • Antonietta Mennitti il 25/10/2012 14:50
    Io confidavo nell'amore carissimi amici di penna, sono una sognatrice, così sono stata considerata anche dai miei familiari che non mi hanno aiutata ad alimentare il sogno della mia vita, bensì a smontarmelo, e cioè: avere accanto un affetto, ossia un uomo degno della mia persona che mi facesse sentire una vera regina. Forse non mi crederete... ma ciò che sto vivendo ora non è un sogno, ma è realtà. Auguro quindi a molti di incontrare il vero Amore, perchè l'Amore è soprattutto serenità, appagamento e gioia di vivere... Grazie dei commenti e a rileggerci.
  • Ugo Mastrogiovanni il 25/10/2012 13:20
    È bello leggere "Dall'amore nacqui": è la certezza che tutti dovrebbero avere, l'unica per vivere con rispetto per se stessi e per gli altri e, giustamente, anche "cavalcando spesso la fantasia...", una licenza sovente necessaria a sopravvivere. Il seguito di questi versi rende molto meglio di ogni commento il significato e la consapevolezza che il poeta ha dell'amore ed è per questo che il concetto stesso diventa poesia.
  • laura marchetti il 25/10/2012 07:20
    cinque lettere... per difenderci dal freddo...
  • Alessandro il 24/10/2012 23:14
    I colori della natura usati per dipingere il più nobile dei sentimenti. Piaciuta
  • laura il 24/10/2012 15:56
    Complimenti! La ricrca dell'amore. quello vero e sincero è ciò che tutti vogliamo e cerchiamo! Navighiamo nella vita nella speranza che l'isola in cui attraccheremo sia quella giusta, in cui troviamo cibo e acqua per vivere sereni! L'amore è l'essenza della vita! Sono Contenta che hai smesso di cercare e che ora vivi d'amore ora ti godi il risultato della tua ricerca!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -