username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Mai porgere l'altra guancia

Lo dico una volta sola
dare importanza alla parola.

Difendersi con offesa
per difesa e compiere

la giusta azione.

Mantere compassione per l'avversario
e non porgere l'altra guancia
o annullarsi e autodistruggersi.

Far cambiar col pensiero,
da negativo in positivo
il pensiero dell'antagonista

inbizzarrito.

Combattere l'arroganza con la fermezza,
la prepotenza con la calma
e l'ira cieca
che semina di morte,
schivando il colpo
per addormentarlo.

Che si risvegli,
e non ricordi più chi è.

 

4
3 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 26/10/2012 08:06
    questa la metto tra le preferite, metto il mi piace qui e pure su FB... CAPOLAVRO!!!
  • Lavinia Pini il 26/10/2012 01:18
    Certe volte fidarsi di qualcuno può risultare un punto a sfavore per noi... e può farci stare male.. in effetti è una bella lezione quella che dai in questi versi.. può tornare utile seguire questi tuoi consigli! bravo!
  • Rocco Michele LETTINI il 25/10/2012 23:06
    UN CODICE DILIGENTEMENTE REDATTO DA SEGUIR "ALLA LETTERA O... MEGLIO AL VERSO"... IL MIO ELOGIO RAFFAELE... SEMPRE VERSI DI RIFLESSIONE I TUOI...

3 commenti:

  • STEFANO ROSSI il 30/10/2012 11:47
    giue raffa!!!! una sberla di poesia degna di note... ottima lezioni di vita... andrebbe fatta a molte ma molte persone...
  • Anna Raccardi il 26/10/2012 05:53
    Raff quel che dici e pura verità, non bisogna porgere l'altra guancia, bisogna schivarla e difendersi, che poi chi ci rimette siamo sempre noi donne, grazie per questa tua riflessione, sei un grande bravo!!!! un abbraccio
  • Antonio Garganese il 25/10/2012 23:09
    La tua non mi sembra rabbia, illustra un modo di agire. Anch'io da tempo mi comporto in modo simile in certe circostanze e mi ritengo soddisfatto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0