PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fogliame

Un caffè crepuscolare
anima d'ossigeno,
un paesaggio di lampi
un passaggio di occhi
non avere paura di
questo fragore
uccidimi!
Uccidimi verso sera.
Rugginose imprecazioni
nel melodramma del cielo
questo non è un temporale,
imbriglierò i miei versi
nella discendenza della stelle
uccidimi!
Prima che la notte inquieti
di vita il mio viso.

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • rescaldani franco il 27/10/2012 17:57
    Bella riflessione e accurata chiusura. Bravo.

2 commenti:

  • vania antenucci il 08/11/2012 17:20
    Caro Simone Molto bella! Sei un vulcano in piena con emozioni molto forti complementi
  • Alessandro il 28/10/2012 14:03
    Un po' ermetica, ma forse solo per me. In ogni caso, non è un problema, perché la vita è un vortice di emozioni, e quelle emozioni tu riesci ad invocarle alla perfezione.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0