PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Battaglia

Pergamena sottile scivola tra le mani
inchiostro rosso di sangue dolciastro
promessa impressa dovuta sognata.

Pittogrammi ricercati riportano vita
lettere antiche ne fan didascalie
aroma agrumata sigilla il voto.

Partire mi duole ma ne vade l'onore
restar è da vigliacchi da uomini malsani
la lotta mi attende non posso fallire.

Come foglia morta lascio la madre pianta
tra grida sommesse pensando sia sempre troppo presto
il terreno mi attende per morir rinascendo.

Tra nuvole grigie dalle mille forme scomposte
ho sigillato il mio patto
la battaglia mi attende.

Ti porterò in dono allori d'onore
rose senza spine, diamanti luminosi
raggi di sole per far risplender l'amore.


E se non dovessi tornare
srotola il voto di carta agrumata
incenerisci le foglie, spargi incenso di gloria.

 

9
9 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 28/10/2012 17:12
    LA BATTAGLIA DE LA VITA... NE L'ARMA DI UN EROINA DEL NOSTRO TEMPO... IL MIO ELOGIO STELLA
  • luigi granito il 28/10/2012 08:33
    Sa d'eroe antico. Lo stile è maturo e ricercato.
    Si legge una necessita di rinascita, di riscatto.
    la promessa di tornare con doni all'amata, la paura di non tonare fanno di questa poesia una storia con due possibili finali.

    Detto tra noi hai fatto davvero un gran passo avanti.
    Un abbraccio Gi.

9 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 29/10/2012 13:51
    Bei versi, poesia scorrevole, ciao Stella!
  • Anonimo il 29/10/2012 08:14
    Molto bella e significativa questa tua... come dice Antonio, la tua poesia sa tanto di svolta...
    Bravissima Stella.
  • Alessandro il 28/10/2012 13:55
    Dal tuo scritto traspare l'orgoglio di un cavaliere antico.
  • Antonio Garganese il 28/10/2012 11:52
    Poesia che sa tanto di svolta. Bisogna sempre tentare. Brava davvero.
  • Anonimo il 28/10/2012 11:21
    a volte è inevitale prendere decisioni importanti e se serve lottare... molto intensa questa lirica che porta a riflessione... bella stella complimenti
  • Anonimo il 28/10/2012 08:37
    La vita ci chiama a combattere, e se rinunciamo a lottare, rinunciamo pure alla vita.
  • leopoldo il 28/10/2012 08:27
    Un lento e doloroso addio che lascia speranze solo a chi rimane. Bella, Stella, versi che come Tuo solito impongono riflessioni profonde.
  • Teresa Tripodi il 28/10/2012 08:14
    davvero un pezzo di classe... che la gurra abbia inizio tra lacrime passate e nuova poesia
  • laura marchetti il 28/10/2012 07:27
    SAPER OSARE... SPESSO LA NATURA CI INSEGNA E NON LA SAPPIAMO ASCOLTARE BELLISSIMA

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0