accedi   |   crea nuovo account

Età lontana

Su grinzose scorze di sogni rapiti
ondeggia, spaurita, la ragion convessa.
S'inerpica il sonno sugli occhi ingrigiti,
è vasto il crepaccio che il sentier sconfessa.

Si spande, viscido, della sorte il manto,
un vuoto immemore nella notte immensa.
Di fredde rughe sulla tomba il pianto,
sepolta è l'epoca che splendor dispensa.

 

4
7 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 29/10/2012 17:09
    Due quartine... metricalmente perfette... malinconicamente sentite... IL MIO ELOGIO ALESSANDRO... CIAO
  • Anonimo il 29/10/2012 14:05
    Questo testo lo trovo veramente molto originale e bello nel suo significativo ed emblematico contenuto. Sinceri complimenti per l'emozionante pubblicazione. (P. S. Scusami tanto, carissimo collega di poesia, ma la lentezza di connessione al sito mi scoraggia a commentare).

7 commenti:

  • cla il 28/11/2012 22:47
    Semplicemente stupenda ed empia d'alto senso.
  • Diana Moretti il 12/11/2012 09:37
    Di gran effetto, complimenti!
  • Grazia Denaro il 03/11/2012 21:15
    Una lirica che esplica il male dell'anima che non riesce a dar sollievo e serenità specie nella notte insonne, quando i pensieri assurgono invasivi. Apprezzata!
  • Gianni Spadavecchia il 01/11/2012 22:56
    Chiusa dai risultati amari.. Piaciuta soprattutto perchè è vera, oltre che dura.
  • stella luce il 29/10/2012 21:11
    un'età lontana che genera malinconia... ricordi che non possono tornare... versi molto belli ma intrisi di dolore...
  • Simone Scienza il 29/10/2012 15:32
    Dai monti alle vallate
    l'ansi... mare di snervanti picchiate.

    Ottimo il parallelismo tra "scorze di sogni" e "rughe sulla tomba" piaciuta tanto!
    Il destarsi di una consapevolezza che non concede appigli
  • Vilma il 29/10/2012 15:16
    ricordi malinconici in questi tristi versi... molto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0