accedi   |   crea nuovo account

Sogno del gatto

Serrati gli occhi di aguzzo zaffiro
nel saldo abbraccio di quieto calore,
scattano gli arti, s'ammanta il respiro
di semplici sogni da cacciatore.

 

7
5 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 06/11/2012 13:15
    Una quartina ben rimata e di contenuto sublime. Complimenti vivissimi!
  • Andrea il 04/11/2012 16:51
    poesia linguisticamente, metricamente e ritmicamente molto valida, complimenti... i primi tre versi conferiscono dinamismo al componimento, poichè si passa dalla staticità del primo verso alla dinamicità dell'abbraccio, dello scatto... l'ultimo verso è poi una confessione molto semplice, ma efficacissima, del sogno... ti faccio i miei complimenti altrimenti rischio di essere noioso... a presto
  • Rocco Michele LETTINI il 01/11/2012 18:03
    A PROMUOVERLA CON LODE... È IL PATITO DEI PICCOLI FELINI... IL MIO ELOGIO ALESSANDRO... CIAO...

5 commenti:

  • Grazia Denaro il 03/11/2012 21:06
    Una bella ode al gatto, che amo, scritta in versi scorrevoli, apprezzata!
  • Marina Duccillo il 02/11/2012 20:51
    non amo i gatti ma la scelta lessicale, la musicalità della rima, la correttezza linguistica, le espressioni metaforiche e tutto ciò che costruisce una così incantevole breve poesia di un bravo autore, molto bravo
  • Anonimo il 02/11/2012 17:20
    Mi associo con l'altro gatto nero.
    Bella poesia!
  • Anonimo il 01/11/2012 18:04
    Bella dedica ai miei parenti più stretti!
  • Barbara Scarinci il 01/11/2012 17:50
    Scorrevole, carina... mi pace

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0