accedi   |   crea nuovo account

Un giorno nuovo

Terra di mezzo fra la notte e il giorno
Territorio di nessuno
Qualcuno si è già alzato col sonno negli occhi
Qualcun altro si sta consegnando adesso al riposo
È lunga la notte da attraversare per chi deve stare
Ad occhi aperti
Per chi con lei deve lottare
È la notte il posto dove si incontrano i dolori
È un soffio di vento per chi non ha pensieri
Una macchia di inchiostro nel foglio del cielo
Prove generali di un sonno che non muore
Il buio sta abbracciando la luce
Il giorno sta per aprire gli occhi
È questo il momento che preferisco di lui
Pieno di promesse anche se non le sa mantenere
Oggi piove
Riconsegno alla notte tutti i miei sogni
È adesso che puoi realizzare purtroppo
O per fortuna che non era realtà
Accucciata come un uovo dentro il guscio
Come un astronauta nella navicella
La mano del lenzuolo diventa una mamma
E mi accarezza i capelli
Il tempo di respirare e rinascere
Ad un giorno nuovo

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • franco buniotto il 01/11/2012 22:57
    Un giorno nuovo e tanta voglia di rinnovata tenerezza. È da sempre così la vita. Bella. ***** Franco

4 commenti:

  • Anonimo il 18/12/2013 21:13
    non basta (non è Rimbaud, o Mallarmé infagottare immagini, belle o no, utili o no, per fare una poesia dal senso compiuto. e manca la punteggiatura, che serve sempre, anche se vi credete già troppo bravi per usarla. qui mi pare di leggere una marea di frasi che non sopravvivono all'andare a capo, ma finiscono tutte senza dirci nulla (il che, se usato bene, è pure un bel trucco in poesia), chiuse in se stesse. cerca di scavalcare l'orizzonte
  • Alessandro il 01/11/2012 23:22
    Speranze per un giorno a venire. Molto sentita.
  • Antonio Garganese il 01/11/2012 22:20
    Riflessioni in dormiveglia nelle ore piccole. Coperte difficili da lasciare per affrontare una giornata piena di incognite. Ma sempre nuova.
  • Barbara Scarinci il 01/11/2012 21:02
    Sempre brava! Molto bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0